Thursday, 23 November 2017
Rimedi Naturali

I rimedi naturali per una pelle morbida

I mesi invernali possono rivelarsi terribili per la nostra pelle. La teniamo coperta e non ce ne preoccupiamo più di tanto, la stressiamo con una pessima alimentazione e con quei ritmi frenetici che sono la causa di tanti problemi per il nostro corpo, non la curiamo a dovere e non scegliamo i prodotti giusti per proteggerla.

Quando poi, in primavera, cominciamo a scoprirla, ci rendiamo conto del guaio in cui ci siamo cacciati e la troviamo secca, screpolata in più punti, ruvida e dura al tatto. Come correre allora ai ripari prima dell’estate? Niente di drammatico.

rimedi naturali pelle morbidaEsistono infatti numerosi rimedi per ottenere anche in breve tempo una pelle di nuovo morbida e bella da vedere, luminosa e liscia. Rimedi che possono essere anche naturali, semplici da applicare e senza controindicazioni. In poche parole, alla portata di tutti e dai risultati garantiti.

Ma partiamo parlando di qualcosa che non è un vero e proprio rimedio, quanto piuttosto la base di partenza per stare bene in generale, ma anche quando si tratta di pelle: l’alimentazione.

La pelle, del resto, è uno specchio perfetto del benessere interiore e ad un organismo che non funziona bene corrisponderà sempre una pelle imperfetta, non ben rigenerata dalle sostanze nutritive che assumiamo.

Allora bisogna in primo luogo disintossicarsi e libersi dalle tossine accumulate durante i mesi invernali, per esempio bevendo molto the verde (un disintossicante naturale), o mangiando molti legumi, che grazie all’alto contenuto di vitamina B, favoriscono la rigenerazione cellulare e accrescono le difese naturali della pelle.

Importantissime poi la frutta e la verdura, ricche di acqua, sali minerali e di vitamine utili contro l’invecchiamento cutaneo e i radicali liberi. E poi il pesce, ricco di Omega-3, sostanza che combatte il trofismo cutaneo e dona maggiore elasticità alla pelle.

Bisogna poi stare attenti a tutta una serie di fattori che indeboliscono ulteriormente la nostra pelle: le temperature troppo calde o troppo fredde, l’eccessiva umidità, ma anche l’inquinamento o l’utilizzo di cosmetici o saponi troppo aggressivi.

Tali prodotti andrebbero sostituiti con sostanze più naturali e con prodotti di erboristeria forse più costosi, ma sicuramente più amici della pelle.

Arriviamo quindi a quei rimedi, anche casalinghi, che possono darci una mano in vista dell’estate. Si tratta spesso di cose semplici e insospettabili, come ad esempio il bicarbonato di sodio: un bagno in acqua calda nella quale è stata aggiunta una tazza di bicarbonato è un rimedio eccezionale per la pelle secca e screpolata.

Stesso discorso per l’avena, fonte di vitamina E, di antiossidanti e antinfiammatori che leniscono la secchezza della cute.Una vera tuttofare è invece l’aloe vera.

Le sue proprietà antisettiche, antimicotiche e antinfiammatorie, contribuiscono a lenire, a idratare e nutrire la pelle, favorendo la rigenerazione del tessuto cutaneo e prevenendo la formazione di rughe.

Chiedete all’erborista di fiducia un ottimo gel d’aloe, applicatelo sulla parte che vi interessa curare e lasciate agire per 10 minuti. Fin da dopo il risciacquo (con acqua tiepida) noterete i risultati.

Ma i rimedi naturali per ottenere una pelle morbida non sono certo finiti qui. Nutriente e idratante, l’olio di cocco apporta enormi benefici alla pelle secca, riduce le rughe e agisce come antibatterico naturale. Così come l’avocado, o il miele, uno dei rimedi migliori per avere una cute morbida e di nuovo elastica senza doversi affidare a creme o ad altri prodotti più aggressivi.

Una maschera composta da 100g di miele, 100g di cera d’api e 100g di olio d’oliva avrà effetti incredibili sulla vostra pelle e la renderà liscia e pronta per la bella stagione. Provare per credere.

Post Comment