Thursday, 23 November 2017
Rimedi Naturali

Macchie solari: eliminarle con i rimedi naturali

Ci sono moltissimi motivi per cui possono comparire in varie parti della pelle le cosiddette macchie solari ma farle sparire non è certo cosa facile. Le persone più soggette sono le donne che assumono regolarmente la pillola anticoncezionale.

A questa categoria di persone viene infatti sempre consigliato vivamente di esporsi al sole solo con protezioni molto alte, anche se si tratta di soggetti con fototipo 4 o 5, ovvero pelle facile all’abbronzatura o  olivastra.

macchie solariProtezioni molto forti vanno applicate anche dopo essersi depilati o se ci si sta sottoponendo ad una seduta di foto-depilazione o luce pulsata. Insomma, in tutti questi casi, se non si utilizzano protezioni adeguate, le macchie sono assicurate.

Dunque, prima di parlare di rimedi naturali è importante prevenire queste antiestetiche e fastidiose macchie.

Aloni e simili possono comparire anche se si prende il sole rigorosamente senza protezione e ci si scotta oppure se si prende il sole senza struccarsi dopo aver utilizzato cosmetici scadenti.

Detto questo, qualche rimedio naturale contro le macchie solari esiste ma esse sono davvero dure a morire e nei casi più evidenti, l’unica soluzione sembra essere quella del laser presso centri specializzati.

Spesso infatti, quando siamo abbronzati si notano meno ma quando l’abbronzatura svanisce questi inestetismi tornano a fare la loro comparsa. In effetti non è che durante l’estate le macchie non ci sono più è solo che si notano meno.

È bene tenere presente che si possono mettere in atto trattamenti dermatologici specifici, che tuttavia sarebbero da evitare in estate. In ogni caso è sempre opportuno rivolgersi ad un esperto dermatologo, che saprà consigliarci certamente la giusta soluzione.

Per esempio si può ricorrere delle creme schiarenti, che vanno usate la sera, non trascurando comunque, durante il giorno, le creme solari ad elevata protezione.

Da evitare assolutamente le esposizioni eccessive, soprattutto nelle ore più calde della giornata e coprire le zone della pelle interessate dalle macchie solari con un cerotto.

Tra i rimedi naturali, invece, in cima alla lista c’è il gel di aloe vera. Il prodotto va applicato con regolarità sui punti critici e, a poco a poco, con la costanza degli impacchi, gli inestetismi si attenuano e possono anche scomparire.

L’olio di rosa mosqueta, invece, riesce a rinnovare l’epidermide e attenua le macchie determinate dall’esposizione al sole. Un altro rimedio è costituito dal decotto di radice di genziana, che va applicato sulla cute per circa 15 o 20 minuti. Infine si risciacqua con delicatezza.

L’ingrediente più semplice da reperire, invece, è il succo di limone:  bastano soltanto poche gocce, che vanno applicate la sera prima di andare a dormire.

Altre sostanze naturali che possiamo utilizzare sono infine il bicarbonato di sodio e l’amido di mais. Il primo serve ad esfoliare la pelle e va spalmato sulle zone interessate dalle macchie sotto forma di una pastella realizzata con l’acqua tiepida.

L’amalgama deve agire per almeno 15 minuti. Con l’amido di mais si può fare un impacco. Basta unirne un cucchiaio al succo di limone e all’acqua tiepida. In questo modo si può fare anche una maschera per il viso.

Post Comment