Thursday, 23 November 2017
Rimedi Naturali

La salvia: un’erba per tanti usi, anche contro i capelli grassi

Gli estratti di salvia sono annoverati di solito tra i prodotti per pelli sensibili, rilassate, impure, per l’igiene dentale e nei prodotti mirati all’igiene naturale del corpo. Può essere utile, talvolta, sapere come utilizzare la salvia, nel caso in cui si vogliano realizzare in casa dei prodotti cosmetici naturali.

Noi abbiamo pensato di farvi un elenco delle principali modalità di utilizzo casereccio della salvia, includendo anche una ricetta per realizzare lo shampoo alle erbe, utilissimo per la cura di capelli grassi.

Foglie di salviaSe siete in possesso di salvia secca, innanzitutto, potete preparare un infuso con 40 grammi di quest’erba. Basterà immergerla in un litro d’acqua ed utilizzare poi il composto per lozioni, impacchi e lavaggi. L’infuso può essere anche incorporato in maschere per il viso insieme in un mix anche con altre sostanze naturali.

Con le foglie fresche invece è usanza popolare assai diffusa strofinarci sopra i denti per pulirli e sbiancarli: lo testimoniano anche molti dentifrici che sono poi a base di salvia. L’olio essenziale invece, può essere aggiunto all’acqua nel risciacquo, dopo il lavaggio.

Una o due gocce di olio su un batuffolo di cotone bagnato vengono invece usate per la pulizia delle pelli con presenza di eczemi o con eccessiva sudorazione mente una goccia sullo spazzolino aiuta l’igiene orale.

Ma veniamo alla creazione dello shampoo. Contro i capelli grassi , preparate come erbe fresche 50 grammi di argilla ventilata, 2 grammi di foglie di rosmarino, di salvia, lavanda e ortica (sempre 2 grammi). Fate bollire l’acqua e versate le erbe per 15 minuti. Dopo di che, colate e trattenete l’infuso stemperando l’argilla. Il risultato deve essere una crema semiliquida che distribuirete, massaggiando, sul cuoio capelluto.

Se dopo averli asciugati, i capelli vi sembreranno troppo secchi e asciutti, umettate la vostra spazzola con una miscela di 3 parti d’olio di mandorle dolci e 1 parte di olio di ricino e riavrete morbidezza e splendore.

Post Comment