Thursday, 23 November 2017
Rimedi Naturali

Crisi di nervi e dissenteria? La melissa è il miglior rimedio naturale

Ricca di olio essenziale, amido, tannini e mucillagine, la melissa è una pianta che ha diversi impieghi dovuti alle sue tantissime proprietà. Viene utilizzata sotto forma di infuso e vino per la cura delle vertigini, per calmare il nervosismo e gli stati ansiogeni ma anche per stimolare l’appetito, facilitare la digestione e come stimolante cutaneo.

La melissa usata come rimedio naturaleL’essenza pura della melissa è considerata uno stupefacente ma essendo poco tossica, ha il merito di rallentare il battito cardiaco e causare torpore, motivi per i quali viene utilizzata anche nella cura delle patologie quali ansia e attacchi di panico.

E’ possibile creare in casa diversi infusi con quest’erba, per curare i malanni più diversi. In particolare, abbiamo intenzione di svelarvi qualche ricetta che possa essere utile al fine di combattere la dissenteria, i bruciori di stomaco, il nervosismo e le crisi di nervi.

Andiamo per ordine. Nel caso in cui vi sia capitato di soffrire di dissenteria, magari a causa di un’alimentazione scorretta, di viaggi all’estero che hanno scombussolato la vostra dieta con cibi diversi, potrete ricorrere all’infuso di melissa, semplicemente utilizzando un cucchiaio di foglie della pianta, un cucchiaio di lampone in foglie, uno di semi di finocchio e un cucchiaio di petali da rosa da immergere in ¼ di litro di acqua calda. Lasciate in infusione tutti gli ingredienti naturali per circa 20 minuti dentro l’acqua bollente e poi filtrate. In caso di forte e fastidiosa dissenteria, prendetene un cucchiaio ogni ora.

Se invece il vostro cruccio è quello di placare i bruciori di stomaco, mettere in infusione un cucchiaio di melissa in due litri d’acqua, per 10 minuti circa. Poi filtrate e sorseggiate dopo i pasti. Infine, la melissa è nota anche per le sue proprietà rilassanti: per nervosismo e crisi di nervi, potrete scegliere di fare un bagno caldo con 100 grammi di melissa da fare infondere in 3 litri di acqua per poi aggiungerla all’acqua della vostra vasca da bagno: è un ottimo sedativo del sistema nervoso.

Se volete fare un infuso calmante, allora utilizzate un cucchiaio di melissa in foglie, uno di lavanda in fiori e uno di menta in foglie. Lasciate riposare per 5 minuti e bevetene due tazze al giorno, lontano dai pasti.

Post Comment